giovedì, febbraio 28, 2008

Lack information

A casa in Spagna non ho la televisione. Non è una questione di soldi-spazio semplicemente non ne sento il bisogno. L'unico contatto televisivo con l'Italia è il telegiornale alla sera o a pranzo, di solito il TG2. Più' lo ascolto e più mi rendo conto che le notizie sono lo specchio distorto di una realtà, è quasi una ginnastica mentale (grazie) lo sforzo necessario per immaginarsi la vera faccia delle notizie.
L'informazione del TG è diventata la disinformazione di oggi, la caramella che placa la coscienza di ogni Italiano che vedendo s'illude di essere informato.
Le notizie non esistono piu' o meglio sta cambiando il modo di vedere le notizie che non devono più' essere ricevute ma cercate su fonti che ogni persona ritiene affidabile, sicura, fonti con una reputazione.

Ma quale persona oggi ha la possibilità di stare all'oro su tutto quello che succede? Di cercarsi le informazioni dopo un giorno di lavoro magari dovendo centellinare il tempo per stare con la famiglia, studiare, leggere, palestra, amici, birra, letto, morosa?
Impossibile...

E riguardo allora al tema politico (adesso sta di moda) come può' una persona "comune" rimanere informato e decidere liberamente cosa votare e cosa scegliere?
Il concetto di libertà in quest'ambito deve essere associato solo al fatto di poter mettere una croce dai 18 anni in su o dovrebbe invece essere condizionato da un livello di conoscenza dei fatti (storici, contemporanei, sociali) che ti permette di avere la libertà di decidere?
Che sia questa una pecca del sistema democratico forse da dover rivedere e cambiare in favore di un sistema democratico ristretto a persone con sufficiente cultura?

1 commento:

beppe ha detto...

Forse non te ne sei accorto, ma l'italia non e' una democrazia. Le tre basi su cui si regge una democrazia, in Italia non ci sono. Una su tutte la magistratura dovrebbe essere autonoma. Per non parlare del fatto che le persone che andranno in parlamento e senato non le sceglie il popolo, ma i premier stessi (oggi pare veltroni e berlusconi) vedi tu........
Byez Beppe